Ivana Spagna

Ivana Spagna nasce a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona. Dopo aver venduto milioni di copie in tutto il mondo con successi internazionali quali “Easy Lady” (1986) e “Call me” (1987), la regina della musica Dance Anni ’80 ha debuttato in lingua italiana con il brano “Il cerchio della vita” (1994), una scommessa che Spagna ha senza dubbio vinto e che ha determinato una svolta artistica radicale nella sua carriera poiché, da quel momento, ha inciso sempre in italiano realizzando tre album di grande successo: “Siamo in due” (1995), “Lupi solitari” (1996), “Indivisibili” (1997). Tre album che hanno collocato Ivana Spagna tra le maggiori interpreti femminili del panorama musicale italiano e che le hanno consentito di vendere più di dieci milioni di dischi, traguardo per il quale le è stato consegnato nel 2006 il “Disco d’Oro” alla carriera. Nel 1998 Spagna decide di raccogliere i suoi brani più belli in un unico album dal titolo “E che mai sarà”, un viaggio nel mondo musicale di Ivana Spagna con le tappe più significative della sua carriera: da “Davanti agli occhi miei”, dedicata ai genitori, all'emozionante “Gente come noi”, che regalò a Spagna un inaspettato successo al Festival di Sanremo 1995. Album dopo album Ivana Spagna è un’artista unica che da anni nei suoi Tour Live incontra centinaia di migliaia di persone con uno spettacolo sempre nuovo, ricco di mille emozioni e di effetti speciali.