Marco Balestri

Marco Balestri, dopo aver conseguito la laurea in filosofia diventa presentatore radiofonico per la RAI negli anni ottanta. Entra in Fininvest facendosi conoscere come autore di “M'ama non m'ama”, “W le donne” ed “Il gioco delle coppie” presentato da Marco Predolin per Italia 1. È anche autore del programma della mattina “Facciamo un affare”, che vede per la prima volta Iva Zanicchi in veste di conduttrice. Nel 1990 vince un Telegatto come autore del programma “Una rotonda sul mare”, premio che riceverà nuovamente nel 1994 per il miglior scherzo di “Scherzi a parte”. Nel 1990 presenta su Canale 5 il gioco quiz “La verità”. Nel 1994 conduce la prima edizione di “Bravissima”, un programma ideato da Valerio Merola per Italia 1. Nel 1998, nel 1999 e nel 2000 è la volta de “Il Brutto Anatroccolo” presentato a fianco di Amanda Lear e poi tanti altri programmi come “Candid Angel's” con Samantha De Grenet e “Candid Camera Café" con Alessia Mertz. Dal 2002 al 2005 lavora al fianco di Alberto Castagna nel programma "Stranamore". E’ un presentatore e autore capace, intelligente e ironico e attualmente conduce su Radio101 tutti i giorni il suo seguitissimo programma “Molto personale”.