Giorgio Pasotti

Giorgio Pasotti nasce a Bergamo. Grazie al padre, profondo conoscitore delle arti marziali inizia un percorso di studio sia nel karate che nel kobudo, poi nel wushu. Si trasferisce per due mesi in Cina per approfondirne l'insegnamento e ci rimane altri due anni diventando di fatto un campione. Nel 1993 Giorgio Pasotti viene chiamato ad interpretare il film "Treasure Hunt" diretto da Jeff Lau e poco tempo dopo viene scritturato per "The Druken Monster 3" diretto da Liu Chia Liang. A questo punto Giorgio ritorna in Italia e coltiva sia la passione per il cinema che l'amore per le arti marziali. Entra nella squadra nazionale italiana e vince l'oro al Campionato Europeo di Monaco. L'anno dopo si trasferisce a Los Angeles per studiare recitazione. In Italia l'occasione arriva con il film di Daniele Lucchetti "Piccoli maestri". Nel 1997 lavora per la prima volta con Gabriele Muccino nel lungometraggio "Ecco fatto". Giorgio chiude la sua carriera sportiva con gli Europei di Atene del 1998. Alterna la passione per il cinema a diverse esperienze televisive e teatrali, è protagonista assieme a Stefania Rocca dello spettacolo "Le poligraphe" di Robert Lepage. Gli impegni cinematografici non mancano, con l'amico Gabriele Muccino recita in "Come te nessuno mai" (1999) e ne "L'ultimo bacio" (2000). Nel 2000 entra nel cast di "Distretto di polizia" dove interpreta Paolo Libero, personaggio fisso delle prime quattro stagioni della serie. Nel 2004 raggiunge la vetta del cinema d'autore, è il protagonista di "Volevo solo dormirle addosso" di Eugenio Cappuccio e "Dopo mezzanotte" di Davide Ferrario. L'anno successivo recita con Vanessa Incontrada nel drammatico "Quale amore". Torna sul piccolo schermo con la fiction "E poi c'è Filippo" (2006) dove recita con Neri Marcorè. Del 2006 il racconto della tragedia della guerra vista da Mario Monicelli "Le rose del deserto". Nel 2008 recita nel film tv "Due mamme di troppo" e in "David Copperfield". Nel 2010 è ancora con Muccino nel sequel "Baciami ancora". Dopo la partecipazione a "La grande bellezza" di Sorrentino, lavora con Vanzina in "Sapore di te" e "Un matrimonio da favola" (2014).



 
 

Agenzia di Spettacolo - LS Eventi s.r.l. - Sede Legale C.so Luigi Einaudi, 30 10129 TORINO - tel 3392936443 - P.Iva 11799570012
   Privacy Policy    Cookie Policy